In sede di domanda la lavoratrice richiedente deve: dicare a quale dei due benefici intende accedere, ed in caso di scelta del contributo per far fronte agli oneri della rete pubblica dei servizi per linfanzia o dei servizi privati accreditati, indicare la struttura per linfanzia.
Il voucher baby sitter rappresenta, dunque, un valido strumento di sostegno alla maternità.
72 del decreto legislativo.Dichiarare di aver presentato la dichiarazione isee conforme alla vigente normativa.Per queste figure, però, il periodo fruibile dei voucher è ridotto della metà, per cui per 3 mesi per un totale di 1800 euro.I Voucher baby sitter e asilo nido sono un valido strumento di sostegno per le donne lavoratrici che popolano la nostra società in questo periodo storico, sempre grintose sul lavoro ma desiderose di costruire una famiglia.Rassegna stampa, pubblicato il, l'Inps comunica che sono esauriti i fondi 2016 per i voucher destinati dalla Legge di Stabilità ai servizi per l'infanzia.Ricordiamo che a partire dal 9 maggio scorso, è in vigore la nuova procedura online del bonus infanzia, per maggiori informazioni vedi: voucher baby sitting telematici NPS.Attenzione : dal momento di presentazione della domanda e fino alla pubblicazione della graduatoria, per la madre lavoratrice è sospesa la possibilità di fruire del periodo di congedo parentale cui si rinuncia nella domanda di beneficio, detta fruizione sarà nuovamente consentita solo nel caso.Le lavoratrici madri possono accedere al beneficio anche per più figli, presentando una domanda per ogni figlio/nascituro (in caso di gravidanza plurima) purché ricorrano per ciascun figlio i requisiti sopra richiamati.
La richiesta deve essere presentata allinps offerte samsung smartphone unieuro tramite il sito, accedendo tramite PIN dispositivo.
La madre può comunque decidere se ritirare interamente i voucher che le spettano, oppure, scegliere di ritirarli in parte o a cadenza mensile.




Wenn du auf unsere Webseite klickst oder hier navigierst, stimmst du der Erfassung von Informationen durch Cookies auf und außerhalb von Facebook.E necessario, inoltre, indicare la durata in mesi in cui si decide di usufruire del bonus, con la relativa rinuncia al congedo parentale per il relativo periodo.Le lavoratrici dipendenti part-time, possono accedere al contributo nella misura riproporzionata come specificato nellallegata tabella.Scrivere articoli e guide richiede moltissimo impegno.Al fine di consentire laccesso a detti benefici, lIstituto pubblica, sul proprio sito WEB, un bando nel quale sono stabiliti i tempi e le modalità di presentazione della domanda da parte delle lavoratrici madri, nonché tutte le informazioni relative alla procedura concorsuale e gli adempimenti.Voucher baby sitter 2018 proroga: La proroga voucher baby sitter 2018, è stata confermata dalla precedente Legge di Bilancio, quale importante contributo all'occupazione femminile in Italia e sostegno ai servizi di prima infanzia già molto carenti nel nostro Paese e soprattutto nel centro sud.La rinuncia del beneficio può essere effettuata dal giorno successivo allaccoglimento della domanda, esclusivamente in via telematica sul sito web dellinps.Nel caso in cui i voucher non fossero ritirati parzialmente o del tutto alla scadenza prevista, il beneficio decade e rientra in vigore il beneficio del congedo parentale nel periodo residuo da utilizzare.La madre lavoratrice potrà ritirare i voucher in ununica soluzione oppure scegliere di ritirarne solo una parte o ritirarli con cadenza mensile, indicando espressamente il codice fiscale del figlio per cui è concesso il beneficio.
ModalitÀ DI contributo per la fruizione della rete pubblica dei servizi per linfanzia o dei servizi privati accreditati viene erogato attraverso pagamento diretto alla struttura scolastica prescelta dalla madre, dietro esibizione, da parte della struttura stessa, della documentazione attestante leffettiva fruizione del servizio, e fino.




[L_RANDNUM-10-999]