La musica riduce l'ansia ed aiuta a combattere l'emozioni negative.
Rabbia ed infarto : Studi recenti hanno evidenziato che i soggetti che si lasciano andare a sfoghi di rabbia sono meno a rischio di infarto.Una sana attività fisica è un buon modo per sfogarsi perché impegnarsi fisicamente libera la menta ed allenta le tensioni.Molti consigliano di urlare a tutto fiato per eliminare la rabbia che coviamo dentro ed in effetti la sensazione di liberazione che si prova dopo è già un buon risultato.Avere cura della propria rabbia vuol dire avere cura di sé, soprattutto di quellessere sconosciuto che siamo.Per farlo senza metterti nei guai puoi fare così.Una lettrice di Riza psicosomatica, Giada, ci scrive: Ultimamente sempre più spesso ho degli scoppi dira nei momenti sbagliati.Essere una persona normale cioè essere come tutti gli altri, ma la rabbia era venuta proprio per rompere il conformismo, mandandola via ritornerò conformista, cioè nellaridità dellanima.Osservarla bene e affidarsi a lei.Dai, stai con me, vieni qui con.» Quel guerriero che era soltanto un impeto aggressivo, lentamente diventa unimmagine familiare, io e la mia rabbia diventiamo compagni di viaggio, il guerriero è un lato antico, io e il mio lato antico cominciamo ad andare daccordo.Poi falle a pezzetti e ad ogni strappo, se ti fa sentire meglio, grida, urla la tua rabbia, goditela!Se a far lamore con Matilde è il guerriero e non soltanto Giovanni, nasce un nuovo modo di fare lamore, un nuovo modo di essere sul lavoro, un nuovo modo di rapportarsi.Eczema alle mani : Le mani prudono dalla voglia di usarle.Poi, dopo un attimo di pausa, recupera i pezzi che più ti piacciono e prova a ricostruire immagini e forme nuove di tuo gradimento, seguendo listinto e la fantasia.




Collera e malattie psicosomatiche : Un accumulo di tensione può causare sintomi fisici anche in assenza di una patologia organica, può ad esempio causare orticaria o il mal di testa può, insomma, dar luogo a tutta una serie di malattie definite psicosomatiche cioè causate.È lì che la nostra energia (definiamola energia buona) diventa aggressività repressa, compressa e dannosa alla salute.Malattie cardiache, depressione e senso di inferiorità, affezioni psicosomatiche quali mal di schiena, eritemi ulcere ed emicranie, sono solo alcune delle patologie alle quali si va in contro se non si impara come gestire e scaricare la rabbia.Lo yoga, la meditazione e le tecniche di rilassamento.Vi invito a farvi compagnia con la vostra aggressività.Laiuto naturale in più, per aiutarci a trasformare la rabbia in unarma creativa a nostro favore nei periodi neri assumiamo il fiore di Bach Holly, 4 vincere a tris gocce 4 volte al dì da vinci negozio casa sotto la lingua e vaporizziamo nellaria di casa lolio essenziale di cannella.È proprio questo il problema: quando la rabbia arriva (e questo vale per qualunque emozione) deve essere vissuta perché se rimane dentro continuerà a ribollire come un fuoco e finirà per uscir fuori nei momenti meno opportuni, o su chi ci sta vicino in quellattimo.Forse siamo in soggezione; o temiamo di perdere affetto e stima; o ci sentiamo vittime già in partenza.Cos'è la rabbia da cosa è causata?
«Adesso alle 12:30 mi accorgo che dentro di me cè tanta rabbia guardo la rabbia.
Andrea mi scrive: «Ho imparato a smontare la mia rabbia a partire dalla sua origine e a convogliarla nel comportamento migliore per il bene mio e dei miei cari».



Sfogare subito la rabbia?
Trattenere la rabbia la trasforma in rancore.


[L_RANDNUM-10-999]