Questa prima parte di una sorta di Guida al fashion maschile inizia dalla scelta del giusto accostamento di colori, in linea con la carnagione, gli occhi e i capelli delluomo che li indossa.
Quando il calcio era importante e io giocavo bene, non vedevo lora di alzarmi la mattina: era la mia unica ragione di vita.
Commentando la partita di Fa Cup contro il Northampton Vincemmo per 8 a 2: sei delle nostre reti vennero segnate dal sottoscritto, che uguagliò così il record di gol segnati in una sola partita di coppa.
Giocate piuttosto con i contrasti: una camicia chiara da abbinare ad una cravatta dalla tonalità vivace illuminerà il vostro viso.Un giornale pubblicò un titolo che diceva: Sei gol di Best per il ritorno del ragazzaccio.Sono come uno di quei marinai che viaggiano su uno yacht per tutto il mondo.Alcune di queste riguardavano.Nella foto di seguito.Il colore più indicato è il blu navy.Lavevo sempre fatta franca, pensavo di poter fare tutto ciò che volevo.Negli anni sessanta succedeva di tutto.The rest I just squandered.Se lui avesse allenato la squadra quando ci giocavo io forse sarebbe venuto a prendermi per la collottola quando scomparivo e le cose avrebbero potuto andare in modo diverso.Fu il giornale portoghese Bola dopo la finale di Coppa dei Campioni con il Benfica a soprannominarmi El Beatle perché ero un inglese con i capelli lunghi.Consigli: Benchè questo sia la tipologia che consente ogni genere di abbinamento, evitate la camicia beige e il tono su tono (ad esempio camicia grigio chiaro con abito grigio) abbinare vestito uomo.Giocavo contro Johan Cruyff, uno dei più forti di tutti i tempi.Su Eric Cantona Darei tutto lo Champagne che ho bevuto nella mia vita per poter giocare al suo fianco in una partita di Champions League allOld Trafford.Era come unesperienza extracorporea, una sequenza di sogno, come se io volassi sopra il campo e guardassi un altro giocatore.A parte questo, è a posto.
Sono stati i 20 minuti peggiori della mia vita.




Su Paul Gascoigne Una volta dissi che.I.Vestito: tutti i colori, soprattutto il grigio consigli: evitate la cravatta nello stesso colore dei vostri capelli (no al grigio per i brizzolati e al beige/crema per i biondi).Se eravamo in un night club che chiudeva alle due, loro poi se ne andavano a casa.Ma le regole sono fatte per essere infrante e io le infrangevo tutte, non perché fossi un ribelle o perché stessi cercando di dimostrare qualcosa.Lalcool era lunico avversario che non ero riuscito a battere, anche se avevo provato con gli Alcolisti anonimi, con lastinenza e un paio di volte addirittura mi ero fatto cucire delle capsule di Antabuse nello stomaco: durano tre mesi e ti fanno stare malissimo.I miei amici sostengono ancora oggi che bevevano quanto.A mano a mano che mi si presentava davanti un difensore, sembrava sempre più probabile che mi rubasse la palla e io sentivo di dover lottare per non spezzare il ritmo della corsa, come succede nei sogni quando stai cercando di scappare da qualcuno.Non sono mai stato in spiaggia, per arrivarci dovevo passare davanti a un bar e mi sono sempre fermato prima di raggiungere lacqua.Per fortuna, taglio capelli dietro corti davanti lunghi ho avuto entrambe le cose e soprattutto, una di queste cose lho ottenuta davanti a cinquantamila persone.E ti insegnavano a non toglierti mai i parastinchi.Un giorno si sveglia e il mare è perfettamente calmo e il sole brilla, ma il giorno successivo potrebbe ritrovarsi nel bel mezzo di una tempesta.
Ho sentito raccontare molte leggende ai bambini.


[L_RANDNUM-10-999]