È il caso, ad esempio, dei telefoni prodotti dalla Apple.
Attenzione alle sorprese, la spesa.
Non preoccuparti, si tratta di semplici cose che sicuramente puoi trovare dando uno sguardo allo scaffale accanto alla tua scrivania o nel ripostiglio.
Loperazione sarà rapidissima e ti costerà circa 10,00 euro (il prezzo può variare a seconda delloperatore e delle politiche attuate dallo stesso).Per fare ciò clicca qui in modo tale da poterti subito collegare al sito Internet di riferimento del modello dopodiché pigia sul pulsante per effettuare il download del file che ti viene mostrato a schermo (la forma del pulsante e la posizione possono variare in base.Prima di dare il via alla procedura di stampa verifica che il livello di zoom sia impostato su 100 altrimenti rischi di ottenere un documento dalle proporzioni alterate e quindi non utilizzabile per poter adattare una SIM per iPhone.Sono sicuro che alla fine riuscirai nel tuo intento e che qualora necessario sarai anche pronto e ben disponibile a spigare a tutti i tuoi amici bisognosi di ricevere una dritta analoga come fare per ottenere lo stesso risultato. .Queste nuove schede, definite Micro-SIM, si acquistano nei negozi di telefonia.Se infatti malaguratamente vi dovesse capitare si rompere il carrellino della SIM o di incastrarla allinterno del telefono, per risolvere il problema potreste dover spendere anche oltre 100, una cifra che a questo punto diventerebbe abissale rispetto ai 10 che solitamente vengono richiesti per cambiarla.Una volta raggiunto lo store di al commesso di aver smarrito o rotto la tua scheda.Quindi, inseriamo la nuova Micro-SIM nell'iPhone e vediamo se la stessa funziona per bene, in modo da poterla utilizzare nel nostro cellulare.Attorno alla sezione aurea del chip, che è quella importante, c'è un bordo di plastica che serve solo a dare la forma del dispositivo, in cui però è scritto anche il codice ICC-ID, che può essere richiesto quando si cambia operatore.13,95 Vedi offerta su Amazon Normal / Micro SIM a Nano SIM Cutter Card per iPhone 5 con dividere un pdf in più parti 3 Adattator.Grazie ad Apple e alla sua volontà di distinguersi dagli altri, quando si compra un nuovo iPhone è necessario metterci dentro non una SIM normale di quelle che funzionavano sui vecchi cellulari, ma una.Grandioso, allora banco alle ciance e cominciamo.Procedi andando a staccare la scheda dal foglio dopodiché utilizza un paio di forbici per tagliare la SIM.Di, salvatore Aranzulla, come probabilmente già saprai, i modelli più recenti di iPhone non utilizzano delle SIM card standard (tecnicamente chiamate Mini-SIM) ma dei formati di scheda più compatti denominati Micro-SIM (su iPhone 4/4S) e Nano-SIM (su iPhone 5 e successivi). .Limetta per unghie, sIM cutter 36, i telefoni prodotti dalla Apple, iniziamo subito con il dire che alcuni cellulari di ultima generazione, chiamati smartphone, funzionano solamente con un particolare sim, molto più piccola della classica scheda.
A download completato apri il modello che hai appena scaricato, richiama il comando di stampa dal menu.




Ormai tutti i principali operatori telefonici si sono attrezzati e le forniscono senza eccessivi problemi cambiando gratuitamente le vecchie schede o richiedendo un contributo di massimo una decina di euro ma in realtà si può fare tutto da soli e trasformare le SIM in MicroSIM.Voci di corridoio parlano oltretutto di un nuovo ennesimo formato che potrebbe arrivare col nuovo anno, ma di concreto ancora non si sa nulla.Molti di voi avranno provato a trasformare la propria SIM in un formato diverso (SIM in microSIM, o microSIM in nanoSIM) e magari il tutto potrebbe anche essere riuscito con successo e senza intoppi.Una stampante per stampare il modello per tagliare la SIM.Molti altri invece si sono giustamente rivolti al proprio operatore richiedendo il cambio della SIM.In conclusione, utilizzando una lima rifiniamo i contorni della nuova Micro-SIM.Prima di dare il via alla procedura di stampa accertati del fatto che il livello di zoom sia impostato su 100 altrimenti lo schema risulterà impreciso e perderà la sua utilità per adattare Micro SIM a Nano SIM.7,99 Vedi offerta su Amazon Funzionano un po come gli apparecchi per forare i fogli di carta: basta cioè inserire la scheda al loro interno e premere.





La MicroSIM o la NanoSIM si inserisce nello smartphone mettendola dentro l'alloggiamento che è sempre una specie di cassettino riconoscibile, da un lato del cellulare, da un bordo un po' rialzato.
A questo punto però tutti voi vi starete chiedendo: «Ma se la mia SIM è intatta, non è andata perduta e non ha alcun tipo di problema, perché devo pagare dei soldi solo per poterla usare su un nuovo telefono?».
A download completato, apri il modello che hai appena scaricato sul computer, richiama il comando di stampa dal menu.

[L_RANDNUM-10-999]