pianta vinca bianca

Le specie rustiche possono essere coltivate anche in piena terra; quelle delicate devono essere coltivate in vaso.
Non richiede eccessive cure ed è disponibile in unampia gamma di taglio uomo ciuffo mosso colorazioni.
Può essere utile inumidire le foglie e pulirle bene oppure, nei casi peggiori, ricorrere ad adeguati insetticidi.
Annaffiature e umidità ambientale : annaffiare regolarmente in primavera-estate; ridurre le somministrazioni in autunno inverno.Se la pianta non è particolarmente grande, si può anche provare a pulire le foglie per eliminare meccanicamente il parassita usando un batuffolo di cotone bagnato e insaponato.Accertatevi pertanto che oltre ad avere i cosiddetti macroelementi quali azoto (N fosforo (P) e potassio (K) e che tra questi tagli corti asimmetrici estate 2018 l'azoto sia in maggiore quantità che abbia anche i microelementi, vale a dire quei composti di cui la pianta ha bisogno in minima quantità.Per le piante coltivate in cestino sospeso, invece, si consiglia la cimatura, cioè il taglio degli apici vegetativi.Per quanto riguarda il tipo di concime da somministrare, in commercio ne esistono di tanti tipi ma è buona norma leggere l'etichetta che specifica la composizione.Inoltre se provate a toglierle con regalare un voucher volo un'unghia, vengono via facilmente.Tu sei in : » giardino piante Annuali » Vinca, Pervinca del Madagascar, Vinca rosea - Catharanthus roseus vedi anche: Pervinca maggiore - Vinca major, la vinca del Madagascar è una pianta che si adatta facilmente a varie condizioni colturali: cresce bene in appartamento,.Eschinanthus - Aeschynanthus speciosus, al genere aeschynanthus appartengono alcune specie di piante perenni rampicanti o prostrate, epifite, originarie dell'Indonesia e del Borneo; il genere comprende moltissime specie, spesso molto dissim.Il suo nome deriva dal latino vincire cioè legare perché i fusti si intrecciano nella terr.I fiori sono di colore azzurro-rossastro e sbocciano a partire dalla primavera fino all'autunno.La pianta ha bisogno di grande luminosità e di aria, sia nella stagione estiva che invernale.
Esistono moltissime varietà tra le quali ricordiamo: la Vinca major Maculata con le foglie macchiate al centro di giallo-verde; la Vinca major Reticulata con le foglie con evidenti nervature di colore giallo o crema da giovani e in seguiri verde scuro.




Sono piante che hanno necessità di molta luce, pieno sole e tanta aria per cui sia d'estate che d'inverno, assicurate alla pianta quanta più luce possibile.Per prolungare la fioritura e mantenere attiva la vegetazione, la temperatura minima invernale non deve essere inferiore a.Spesso utilizzate nelle aiuole di piante annuali, le vinche producono abbondati fioriture, soprattutto durante i mesi estivi; volendo è possibile preservare alcuni esemplari dal freddo, ponendoli in serra temperata a patire da ottobre.Clado : Angiosperme, clado : Eudicotiledoni, clado : Asteride, ordine : Gentianales.Curiosità, ai fiori della Pervinca e alle foglie sempreverdi è associato il concetto di fedeltà in amicizia e di tenacia del ricordo.Una regolare cimatura degli steli è senzaltro raccomandata: otterremo così piantine ben accestite e con un gran numero di dispensabile è anche una puntuale pulizia da fiori e foglie danneggiate: gli esemplari si manterranno sani e stimoleremo ulteriori fioriture.Le foglie sono verdi, lanceolate, di un bel verde scuro con nervature più oritura e portamentoDa metà primavera allautunno (ma è possibile anche forzarla per avere fioriture invernali) produce delle corolle composte da 5 petali, nei colori dal bianco al rosa al rosso fino.Le tecniche di coltivazione di questa specie sono semplici.





La coltivazione della vinca del Madagascar è semplice; per ottenere buoni risultati è necessario solamente fornire una buona esposizione e una sufficiente umidità ambientale.
Di diametro e sottoposte a cimatura.
Da aprile-maggio fino ai primi freddi autunnali le vinca producono innumerevoli piccoli fiori a cinque petali, di colore bianco o rosato, con occhio in colore contrastante; in commercio esistono numerose cultivar con fiori rossi, rosa acceso o viola.

[L_RANDNUM-10-999]